Marianna Biadene - info & contatti



Danzatrice/Coreografa, Insegnante di danza
Formazione: classico, contemporaneo, danza classica Indiana
Presidente dell' Associazione Gamaka
Direttore Artistico del Festival NATYAKALA, Venezia
Membro del CID Unesco - International Dance Council

Formazione
Inizia la formazione in danza indiana bharatanatyam presso la Fondazione Cini di Venezia con i maestri Savitri Nair e C.V. Chandrasekhar (fino al 1999). Trascorre lunghi periodi di studio in India, perfezionandosi sotto la guida di Ambika Buch e Pushpa Shankar, docenti presso la prestigiosa accademia Kalakshetra (Chennai, India). Nel 2001 si trasferisce a Londra e continua la formazione professionale presso il The Place School of Contemporary Dance (danza contemporanea) e l'istituto Bharatiya Vidya Bhavan (danza bharatanatyam). Negli anni di permanenza a Londra (2001-2012) continua la formazione in danza classica Indiana con i maestri Prakash Yadagudde (Bhavan Centre), Anusha Subramanyam (Beeja Dance Company) e Stella Uppal-Subbiah (Sankalpam). Parallelamente, si avvicina allo studio della danza kathak sotto la guida di Nirupama & Rajendra - Abhinava Dance Company e di Sushma Metha. Approfondisce la formazione tra India ed Europa con maestri di fama internazionale: C.V. Chandrasekhar, N.S. Jayalakshmi, Bragha Bessel, Sitarama Sharma, Smt. Radha, Meena Raman, Smt. Leela Samson, Indira Kadambi, Mavin Khoo, Shantala Shivalingappa, Apoorva Jayaraman.

Spettacoli / Produzione Artistica
Dal 2004 - 2008 lavora nella Beeja Dance Company (Londra) di Anusha Subramanyam, con la quale presenta spettacoli nel Regno Unito e in Italia. Ha partecipato a festival internazionali come danzatrice solista o in collaborazione con altri artisti e compagnie di teatro-danza. Nel 2007 presenta la produzione Shankara della Beeja Dance Company (Londra) con una tournee nazionale in Italia (Roma, Torino, Padova, Longiano). Dal 2008 al 2011 presenta le produzioni Shapmochon, Gitanjali e Voices of Monsoon con la compagnia anglo-indiana Moksha (Londra). Ha presentato  spettacoli in Italia e all'estero  con frequenti e significative collaborazioni con artisti di fama internazionale e nazionale: Anusha Subramanyam, Pushkala Gopal, Prathap Ramachandra, Pt. Arjun Mishra, Anuj Mishra, Neha Singh, Kantika Mishra,  Hiten Mistry, Svamini Atmananda, Pramita Mallick, Soumik Datta, Nihar Mehta, Sandip Chatterjee, Hriday Desai. In Italia si esibisce regolarmente in teatri e nell'ambito di importanti manifestazioni artistiche e culturali : Festival India Contemporanea (2010), Festival Internazionale Divinamente Roma (2011), Portello River Film Festival (2011-2012), Festival Natyakala (2012-2015), Rassegna SacreArmonie / Universi Diversi (2014), Estate Trevigiana (2015), Festival Summer Mela (2015), Festival Internazionale Mito Settembre Musica (2015), Biografilm Festival (2017), River Film Festival (2017), Festival Summer Mela (2017), Festival del film etnomusicale "Immagini e Suoni del Mondo" (2017). Nell'ottobre 2017 danza nell'ambito della manifestazione "Dipavali e libertà religiosa” organizzata dall’Unione Induista Italiana presso il Senato e l’Ambasciata dell’India a Roma.

Attività in ambito culturale e artistico
Dal 2012  è Direttore Artistico del Festival Internazionale NATYAKALA, rassegna di danza e musica classica indiana presentata annualmente a Venezia con la partecipazione di artisti di richiamo internazionale ospiti dall'India. Il Festival ha raggiunto la IV edizione (2012-2015), attirando il sostegno e patrocinio di enti ed istituti di alto profilo culturale: Comune di Venezia, Fondazione FIND, Università Ca’ Foscari di Venezia, Conservatorio di Musica di Venezia "B. Marcello", e Conservatorio di Musica di Vicenza "A. Pedrollo" (info  http://natyakala-ve.blogspot.it/ )  . Associa l’attività di danzatrice alla ricerca sulle arti e la cultura Indiana; nel 2011 ha curato la prima edizione italiana di "Lo Specchio del Gesto" di  A.K. Coomaraswamy (trad. Italiana dell’ Abhinaya Darpana) per l'editore CasadeiLibri. Dal 2011 è Presidente dell'Associazione Gamaka, associazione che opera a livello nazionale nei settori della produzione artistica, della ricerca e della promozione delle arti performative indiane. Attraverso l'attività dell'associazione organizza regolarmente incontri formativi di alto livello con danzatori e maestri indiani di fama internazionale.  Tra gli artisti ospitati finora dall’Associazione Gamaka ricordiamo: Smt. Leela Samson, C.V. Chandrasekhar,  Pt. Arjun Mishra,  Anuj Mishra, AAMD Dance Company, Smt. Indira Kadambi, Mavin Khoo, Shantala Shivalingappa, Ileana Citaristi, Apoorva Jayaraman, Indu Needesh e Needesh Kumar, Partho Sarodhy, Nihar Mehta. L’associazione  Gamaka ha collaborato con il Comune di Venezia, l’Università Ca’ Foscari di Venezia, la Fondazione FIND - India-Europe Foundation for New Dialogues, la Fondazione Cini, Resetdoc Dialogues on civilization, il Conservatorio di Musica di Venezia "B. Marcello", il Conservatorio di Musica di Vicenza "A. Pedrollo", il Teatro Groggia, e Mpg cultura (info: www.associazionegamaka.blogspot.it)

Attività didattica
Parallelamente all’attività artistica, da molti anni svolge attività di insegnamento presso scuole e istituti privati. A Londra ha lavorato come insegnante (2004-2008) per la Beeja Dance Company presso scuole pubbliche, istituti privati, e community centres . Ha insegnato anche privatamente seguendo il curriculum nazionale di studi dell’ ISTD - Imperial Society of Teachers of Dancing. Nel 2010-2011 ha tenuto periodicamente Workshop e corsi presso il Centro il Fiume (RM) e Crearti - Centro Studi Arti Orientali (VE). Dal 2012 ha insegnato regolarmente presso Danzastorie e Kairós Associazione di Danza e Teatro (VE), il Teatro Groggia (VE), la Scuola Salammbò Atelier di Danza Contemporanea (UD), la Scuola di Danza CLassiArte (VI), lo Spazio Gershwin (PD), Hdemia (TV) e l'Associazione Nirvani Yoga (PN).

INFO & CONTATTI
Marianna Biadene
email : marbiad@yahoo.co.uk   tel. +39 – 346.596.00.83

Presidente di Associazione Gamaka
email: gama-ka@live.com
pagina facebook: ASSOCIAZIONE GAMAKA

Direttore Artistico di Festival Natyakala